Supporto - Manutenzione

 

 

Le domande sono divise per argomento: scegliete quello che vi interessa:

 
 

Tutte le risposte alle domande più frequenti.

 

Esistono dei vetri autopulenti? Come funzionano?

Il vetro autopulente è costituito da una lastra di vetro con un deposito trasparente di materiale minerale fotocatalitico e idrofilo.

 

Il deposito sfrutta la doppia azione dei raggi UV della luce del giorno e dell’acqua per eliminare lo sporco accumulatosi sulla faccia esterna della vetrata: l’esposizione ai raggi UV causa la decomposizione dello sporco organico e rende la superficie idrofila; lo scorrimento dell’acqua (ad es. la pioggia) sul vetro favorisce poi l’eliminazione dei residui decomposti e delle polveri minerali.  

 

I vetri autopulenti non si lavano mai?

Autopulente non significa che non richiede mai di essere pulito. In certe condizioni può essere necessario un intervento di pulizia manuale.

 

La particolarità del vetro renderà però molto facile tale operazione che prevede solamente l'uso di acqua senza necessitare di asciugatura.

 

 

 

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Contattaci